I tuoi risultati di ricerca

Comprare una casa da ristrutturare: conviene?

Pubblicato da seppiadmin sopra Maggio 27, 2014
0

Devi acquistare casa e stai valutando se comprarne una nuova oppure una da ristrutturare? Ti sei innamorato di una casa con giardino che si trova in una splendida posizione ma che avrebbe bisogno di un gran lavoro di ristrutturazione e sei indeciso sul da farsi? Ecco una lista di consigli/fattori da valutare per decidere se e come proseguire nell’investimento e rispondere all’annosa questione ‘Conviene di più acquistare una casa nuova o una da ristrutturare?

Purtroppo, come spesso accade, la risposta è: dipende. Ecco le principali variabili in gioco, da soppesare.

1. Puoi ristrutturare la tua casa senza stravolgerne la struttura? 

Ristrutturare una casa costa meno – fino addirittura al 50% in meno – se non si modificano gli elementi strutturali dell’immobile. Se si tratta di intervenire con miglioramenti superficiali – che potremmo definire stilistici – che non intaccano mura portanti, solai, tetti, impianti, allora il costo della ristrutturazione sarà di sicuro molto più contenuto e comporterà minore stress nella gestione dei lavori. Come si fa a capire qual è l’entità dei lavori necessari? Sicuramente è necessario effettuare prima dell’acquisto uno o più sopralluoghi con tecnici e persone competenti che valutino le condizioni dell’edificio e quanto queste incidono sul costo del progetto e dei lavori da fare.

2. Chi eseguirà i lavori di ristrutturazione?

Questo punto è, in parte, collegato al precedente. Se si tratta di lavori di piccola entità e siete bravi nel fai-da-te o, magari, conoscete una o più persone di fiducia che possono darvi una mano, allora è chiaro che il costo della ristrutturazione si ridurrà di molto, includendo in pratica solo l’acquisto del materiale.

Se invece si tratta di esigenze di riammodernamento più impattanti è il caso di trovare una ditta di ristrutturazione competente ed affidabile, scegliendo con cura sulla base di vari preventivi e facendo affidamento su eventuali raccomandazioni o recensioni positive da parte di conoscenti che hanno già usufruito in passato di questi servizi.

3. Valuta le tempistiche

Ovviamente se intendi ristrutturare una casa anziché optare per una soluzione chiavi in mano devi mettere in conto un allungamento delle tempistiche. Per cui, se ti serve una soluzione abitativa immediatamente disponibile, forse la ristrutturazione non è la scelta migliore.

4. Considera il risparmio ottenibile con l’utilizzo dei bonus fiscali

I bonus e gli incentivi fiscali previsti dal Governo per le riqualificazioni energetiche degli edifici potrebbero rendere molto convenienti i lavori di ristrutturazione, specie in questo periodo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

  • Ricerca Immobili

    0 € a 1.500.000 €

  • Calcolatore di mutui

Call Now ButtonCHIAMA ORA

Confronto immobili